Follow TV Tropes

Following

It / Anti-Antagonista

Go To

"Come aveva tutte le malvagità contro le quali è predicata la dannazione e per le quali è preparato il fuoco dell'Inferno, così egli possedeva le virtù che che hanno fatto sì che gli uomini di ogni epoca venissero celebrati."
Edward Hyde (non QUELL'Hyde), su Oliver Cromwell.

L'Anti-Antagonista è un antagonista fatto di scopi, caratteristiche e virtù eroiche. Il suo fine è buono, ma i suoi metodi sono malvagi.

Advertisement:

Raggiunge una specie di massa critica che lo rende più buono dei soliti cattivi, ma non abbastanza per essere considerato un eroe, offuscando allo stesso modo dell'Anti-Eroe la linea che separa eroi e cattivi.

Come per gli Anti-Eroi esiste una scala che separa i differenti tipi di Anti-Antagonisti. La Scala Graduata Di Anti Antagonismo (Tipi I-IV) è stata creata per venirvi incontro.

L'Anti-Antagonista è un tentativo fatto per umanizzare e rischiarare la figura del cattivo, ed è pertanto l'esatto opposto dell'Anti-Eroe, che tende ad essere una figura di eroe più cupa. Messi uno accanto all'altro è difficile distinguerli. Alcune volte l'unica ragione per cui l'Anti-Antagonista potrebbe essere considerato malvagio è soltanto il fatto di essere il Cattivo Designato. Nonostante questa caratterizzazione umanizzante, raramente sono meno pericolosi della loro controparte totalmente cattiva; gli eroi non sapranno cosa aspettarsi quando il loro nemico gli offre dei biscotti e successivamente attacca la loro reputazione, senza dar loro una scusa per razionalizzare uccidendoli.

Advertisement:

Gli Anti-Antagonisti sono probabilmente consci che quello che stanno facendo è "malvagio", a differenza del Cavaliere Templare, ma cercano di mantenere una facciata di buone PR. Lo vedono come un mezzo vitale per un (possibilmente) buon fine.

È anche possibile partire da un normale antagonista e trasformarlo col tempo in un Anti-Antagonista descrivendo la sua Genesi Del Male, dandogli un Catalizzatore Per Cinismo, un Cucciolo Della Moralita, associandolo a manifestazioni di benevolenza, o altrimenti retconizzandolo al momento della sottomissione. Una Giustificazione Freudiana potrebbe pure essere utile a spiegare le sue azioni come cattivo, ma da solo non sarà sufficiente a renderlo un Anti-Antagonista.

Alcuni dei Tipi di cattivi che sono particolarmente proni all'Anti-Antagonismo (nonostante ognuno di essi abbia la sua parte di storia come figura di cattivo classico) includono:

Advertisement:

Si veda anche anche Antagonista Protagonista, Eroe Antagonista e Sottoposto Con Un Insufficienza In Malvagita, nonché Non CE Posto Per Me Li. Un'altro modo per l'Anti-Antagonista di trascendere la moralità è di mettere da parte completamente e per sempre i suoi limiti e raggiungere così una fluidità morale che lo prevenga dall'attraversare l'Orizzonte Morale Degli Eventi, diventando Lo Sciolto Dalle Catene. Per un'ampia copertura di cosa può essere l'Anti-Antagonista, si veda la Scala Graduata Di Anti Antagonismo. Affine a Simpatia Per Il Diavolo, Piangi Per Il Diavolo e Satana E Buono. Si veda anche Virtu Malvagie.


Esempi:

Top

How well does it match the trope?

Example of:

/

Media sources:

/

Report