Follow TV Tropes

Following

It / Hentai

Go To

Ma che vi aspettavate? Immagini pornografiche? È roba NSFW per un motivo!

"Circa tre settimane prima che iniziasse la scuola di medicina, ho cominciato a rubare roba nei negozi e a guardare anime porno — insomma, cartoni davvero strani, ragazzi."
Advertisement:

Hentai (hen = 'strano', tai = 'prospettiva/vista') è una parola giapponese malamente impiegata che significa "pervertito" o "perverso", e che viene usata in occidente per descrivere anime, manga, doujinshi, videogiochi (aka eroge), ed altri media giapponesi simili a contenuto pornografico. Qualche volta hanno una trama, ma la maggior parte delle volte non è così, esattamente come la maggior parte della pornografia occidentale. Il materiale Hentai varia molto nei suoi temi: può concentrarsi sui più teneri attimi di una relazione tra studenti delle superiori, come su strane pratiche aliene attuate su personaggi non consenzienti. In generale, può essere un genere pieno di tenerezza, amore e rosei sentimenti, come un guazzabuglio di orrori, violenza e crudeltà da far impallidire anche i papponi più accaniti di San Francisco.

Advertisement:

Il materiale meno esplicito o intenso è detto “ecchi” (“H”, pronunciato come si scrive). O almeno, questa è la definizione che ne danno in Occidente. In giapponese, “H” è un termine molto più neutro, che può essere utilizzato come verbo, aggettivo o sostantivo a seconda della situazione, e che può indicare anche produzioni più in carne. Quando utilizzato per riferirsi alla pornografia, non indica alcun contenuto specifico.

E c'è da dire, comunque, che in Giappone “Hentai” non è un termine utilizzato per riferirsi alla pornografia. I giapponesi in generale ritengono esilarante (o almeno strano) che gli occidentali si riferiscano agli Anime pornografici in questo modo, anche considerando che la parola può assumere una gamma di significati anche piuttosto distanti, potendo essere utilizzata come insulto (secondo la traduzione di cui sopra), ma anche come modo diverso per dire “strano”, “trasformazione”, “mutazione” o “metamorfosi”, cosa che implica tutta una serie di significati non sessuali. Per maggiore chiarezza, si noti che in realtà esistono due parole distinte, entrambe pronunciate come “hentai”; oltre a quella che assume i significati già visti, la seconda è traducibile come “dalla forma insolita” o come “deformato” Ad esempio 

Advertisement:

Da notare che “perverso” in questi casi non è necessariamente un riferimento diretto all'atto sessuale, potendo indicare semplicemente il desiderio sottesso allo stesso, o un tipo di preferenza sessuale (spesso con connotazioni pure negative) – di conseguenza un uomo fin troppo desideroso di intrattenere rapporti con l'altro sesso (o con una donna in particolare) potrebbe essere bollata come “hentai”, esattamente come potrebbe esserlo un uomo con un moderato desiderio di stare con un altro uomo (secondo un trattamento che non è estraneo alla cultura occidentale).

Assolutamente da non confondere con Sentai, anche se la Regola Trentaquattro ci ha più volte ricordato che i due non sono del tutto incompatibili.


Top

How well does it match the trope?

Example of:

/

Media sources:

/

Report