It: Conflitto Crescente

Ogni buona storia ha bisogno di un po' di Conflitto: una regola. Eppure, limitarsi a mettere contro Il Protagonista e L Antagonista non sufficiente. Per produrre la tensione necessaria a condurre il pubblico dall'inizio alla fine della storia, l'autore deve fare in modo che il Conflitto aumenti gradualmente durante tutto il suo corso. Ecco dunque il Conflitto Crescente.

Visto che quasi un obbligo che la resa dei conti tra protagonista ed antagonista non si manifesti fino al Momento Culminante, la storia deve affidarsi a forme minori di antagonismo prima di quel momento: combattimenti con scagnozzi, Mini-Boss e draghi potrebbero essere adatti a preparare il terreno per una imponente ed emozionante battaglia finale tra il protagonista e l'antagonista.

Ma non tutti i film fanno uso dei cattivi classici, e dunque il protagonista potrebbe semplicemente dover avere a che fare con ulteriori complicazioni ed ostacoli che lo separano dal suo obiettivo. Come conseguenza, questo tropo viene spesso chiamato anche Azione Crescente o Complicazioni Crescenti, con l'enfasi che si sposta dallo scontro tra bene e male alle continue peripezie del protagonista.

Trattandosi di uno dei Tropi Onnipresenti, questa pagina non ha bisogno di alcun esempio.


Alternative Title(s):

Azione Crescente, Complicazioni Crescenti