troperville

tools

toys

Wiki Headlines
It's time for the second TV Tropes Halloween Avatar Contest, theme: cute monsters! Details and voting here.

main index

Narrative

Genre

Media

Topical Tropes

Other Categories

TV Tropes Org
random
It: Troll

Cercate di postare un commento su youtube che sia così stupido ed offensivo da non poter esser preso sul serio e che per questo venga riconosciuto come parodia di un tipico commento di youtube. Fallirete.
xkcd

Un insoddisfatto che posta messaggi specificatamente per arrabbiare, confondere, e/o far infuriare il maggior numero di persone possibili.

I troll più "talentuosi" possono entrare nel territorio di Parodia Furtiva. La natura stessa di internet (dai newsgroups alle wiki) è tale che se provate a offendere direttamente i vostri nemici, sarete probabilmente ignorati e/o bannati. Una combinazione di parodia e provocazione più probabilmente adescherà gli altri e quindi sarà un modo più efficace per litigare.

Un esempio tipico di DONO, un troll adora diffondere il caos e deragliare interi topic di forum postando un solo messaggio. A Llo stesso tempo, l'anonimato lo protegge dalla poco confortevole realizzazione del fatto che dei completi sconosciuti stanno pensando alla sua brutale e dolorosa morte.

Il modo più facile per un troll di iniziare una discussione è cercare un forum dedicato a un argomento specifico — fandom, hobby, politica, ecc — e postare qualcosa di infiammatorio e profano, dal punto di vista opposto. Un troll esperto sa come colpire più pulsanti possibili in un solo post, facendo in modo tale che altri del forum debbano sprecare ancora più tempo per rispondere a ognuno di essi. Ad esempio, nel forum dei fan di "X", un troll inesperto scriverebbe "X Fa Schifo", uno più esperto potrebbe postare un lungo discorso sul perchè "X Faccia Schifo" (spesso riempiendolo di bugie e caratterizzazioni sbagliate, ma usare la verità lo renderà anche peggiore per i fan in questione) e un troll ancora più esperto userà anche uno o più Sock Puppet per far incavolare entrambi gli schieramenti di un litigio. I messaggi dei troll sono spesso caratterizzati da pessima grammatica, eccessivo uso di slang di internet e ALL CAPS. Se questo "stile" sia orchestrato o insito nell'autore nel post varia da individuo a individuo.

Il percorso raccomandato per un responsabile abitante di internet quando si confronta un troll è di ignorarlo. Rispondere a un troll è riferito come "nutrirlo", e può farvi ottenere ammonimenti dai vostri 'compagni'.

Si noti anche che un troll genuino non ha bisogno di essere annunciato come tale. Una definizione fallace di troll è "qualcuno con cui non sono d'accordo". Se durante un dibattito vi capitasse di imbattervi in qualcuno che accusa il proprio rivale di essere un troll (specialmente se questi si è inserito nella community in un tempo successivo o se si tratta di un suo membro rispettabile), allora si tratta di un attacco Ad Hominem come tentativo disperato di spuntarla come vincitore. Come tale, il ricorso a questo espediente è diventato a sua volta una delle tattiche di trollaggio più diffuse. Nella maggior parte delle comunità civilizzate, ha raggiunto la Legge Di Godwin nella sua capacità di far deragliare l'argomentazione e di distruggere la rispettabilità di chi la invoca.

È ovviamente uno dei parenti più prossimi del Vandalo Della Wiki, e qualche volta un'altra faccia del Secchione Con Un Solo Problema. Potrebbero anche essere la stessa persona, per quello che ne sappiamo. Contrasta con il (non così) Duro Di Internet: il troll non si spinge fino agli insulti, mentre il Duro Di Internet non si fa problemi a ricorrere a minacce e qualche volta (molto raramente) potrebbe anche passare ai fatti. Affine a Il Tafano, che non è necessariamente un troll, ma spesso ne assume i connotati.

Qualcuno potrebbe credere che il termine "Trollare" possa essere una delle tante verbalizzazione di sostantivi fallite che girano su internet, ma in realtà è giusto il contrario: la (per ora, quasi dimenticata) origine del termine "Trollare" viene dalla frase "trollare per i creduloni", che è un riferimento al trawling come tecnica di pesca (da noi chiamata pesca a strascico), in cui un amo dotato di esca viene fatto trascinare nell'acqua invece che esser semplicemente lanciato in un posto — l'idea è che il troll fa insinuare la sua esca nel gruppo senza per forza entrarne a far parte (e quindi troll è più vicino al nostrano "metter zizzania" che al semplice concetto di diffamazione). L'uso del termine "troll" come sostantivo e il collegamento che è stato fatto con i troll del folklore sono entrambe invenzioni recenti.

Non tutti i forum gestiscono i Troll allo stesso modo. Alcuni semplicemente non possono permettersi di sbarazzarsene, visto che gli stessi costituiscono il grosso del loro bacino di utenza. Per questo, decidono invece di vedersela coi troll tramite la sola analisi critica-estetica di quanto "sostenuto" dagli stessi, magari assegnando un voto alla prestazione. Certi troll potrebbero anche esser visti di buon occhio per la loro ottima qualità.

Si noti che se quello che qualcuno afferma è la sua reale opinione, non importa quando stupida o incomprensibile possa apparire, non si tratta di un troll. Ma potrebbe comunque essere un idiota.

I troll sono una delle tante forme che può assumere un griefer. Griefer è un termine che si riferisce a quel genere di persona che trolla la gente nei videogiochi online interferendo nel gioco e cercando con tutte le proprie forze di rovinare il divertimento a chi gioca in modo normale (o in modo stupido.)

Sono molto noti per la loro peculiare logica.

A suo tempo, la variante più fastidiosa di trollaggio era senz'altro l'"invasione". Intere community venivano appestate da orde di troll fino allo sfinimento. In ogni caso, questo genere di approccio è diventato sempre meno popolare col tempo e in questi tempi moderni i Troll prefersicono agire individualmente.

Per un articolo riguardo i troll del mito, si veda Tutti I Troll Sono Differenti.

Esempi:

Troia AlphaIt/In ItalianoTropare Sotto L'Influenza Di

random
TV Tropes by TV Tropes Foundation, LLC is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available from thestaff@tvtropes.org.
Privacy Policy
11308
32