troperville

tools

toys


main index

Narrative

Genre

Media

Topical Tropes

Other Categories

TV Tropes Org
random
It Musica: Elio e le Storie Tese
"Parcheggi abusivi, applausi abusivi, villette abusive, abusi sessuali abusivi; tanta voglia di ricominciare abusiva."
Elio e le Storie Tese, "La Terra Dei Cachi"

Da sinistra a destra: Faso (basso), Elio (voce, flauto), Meyer (batteria), Mangoni (artista a sé), Rocco Tanica (tastiera), Cesareo (chitarra). note 

Gli Elio e le Storie Tese sono un gruppo milanese di rock demenziale (etichetta che essi stessi rifuggono) fondato da Stefano Belisari, in arte Elio, nel 1980, a cui si aggiunsero negli anni successivi, in ordine, Rocco Tanica, Cesareo e Faso. Con questa formazione, tra l'85 e l'86 iniziarono i primi veri concerti a Milano. A questo periodo risalgono classici come "Cara Ti Amo" e "John Holmes".Nel 1987 si unisce al gruppo il polistrumentista Feiez.

È nel 1989 che esce il primo LP, Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu, che si rivela essere un successo, con oltre centomila copie vendute. All'album seguono i primi tour nazionali, l'ingresso del batterista Meyer, i primi "controfestival" con le parodie del Festival di Sanremo, Italyan, Rum Casusu Çikti (1992) e le partecipazioni con la Gialappa's.

Nonostante fossero già famosi, il successo divenne propriamente nazionale quando gli EelST concorsero al Festival di Sanremo '96 con "La Terra dei Cachi". Sapendo di essere molto al di fuori degli stilemi del concorso, decisero di divertirsi un po'. Celebre è la scelta, nella serata in cui gli artisti dovevano interpretare solo un minuto del proprio pezzo, di suonare tutta la canzone in 55 secondi, accelerandola il più possibile. Il gruppo riuscì a ottenere il secondo posto dietro "Vorrei Incontrarti tra Cent'Anni" di Ron e Tosca, e le critiche per la mancata vittoria non tardarono ad arrivare. Circolano ancora voci che lo stesso Pippo Baudo avesse deciso di non ufficializzare la vittoria degli EelST, che comunque non se la presero troppo a male. Alla partecipazione seguì il terzo album Eat the Phikis.

Nel 1998 muore il polistrumentista Feiez durante un concerto della Biba Band.Nonostante il lutto la band continua a produrre, e negli anni successivi escono Craccracriccrecr, Cicciput e Studentessi.

Le canzoni degli Elio sono famose per l'umorismo, spesso nonsense, e per la varietà degli stili, non soffermandosi mai su un unico genere, nè all'interno di uno stesso disco, nè a volte all'interno di una singola canzone. Spesso si sono dedicati alla "semplice" parodia, generalmente mescolando le canzoni parodiate in un singolo prodotto.

Celebri sono i loro live, in cui il pubblico è spinto a partecipare con schiamazzi, richiami, e richieste di vedere Mangoni (uomo simbolo/mascotte della band/architetto nel tempo libero). La prima ora di ogni concerto è registrata nei celebri CD Brulè, che vengono masterizzati durante il concerto e poi rivenduti, per grande gioia di coloro che sono stati "immortalati" durante lo spettacolo.

Album Studio:

  • Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu - 1989
  • The Los Sri Lanka Parakramabahu Brothers featuring Elio e le Storie Tese - 1990
  • Italyan, Rum Casusu Çikti - 1992
  • Esco dal mio corpo e ho molta paura (Gli inediti 1979-1986) - 1993
  • Eat the Phikis - 1996
  • Craccracriccrecr - 1999
  • Cicciput - 2003
  • Studentessi - 2008

Elio e le Storie Tese offrono esempi di:

  • A Letto Più Grande È Meglio: "John Holmes" e i suoi trentatre centimetri di dimensione artistica.
  • Bonus Bilingue:
    • Elio Samaga Hukapan Kariyana Turu: Singalese per "Eiaculiamo e scorreggiamo con Elio in allegria".
    • Italyan, Rum Casusu Çikti: Turco per "Si è scoperto che l'italiano era una spia greca". Ci si riferisce alla testata di un giornale turco in merito all'arresto del fotografo Massimo Rana scambiato per una spia.
  • Licenza Artistica Geografia: Nel video di "Pipppero", il gruppo deve consegnare la propria copia del singolo "Ramaya" alle autorità bulgare sul confine italo-bulgaro. Vediamo se ci arrivate...
  • Metafora Letterale: abbastanza consueto, specialmente nei video dei singoli.
    • Direttamente dal video di "Servi della Gleba":
    "Ma non starai mica piangendo?
    No, è che mi entrata una bruschetta nell'occhio."
  • Metallaro: Gli atteggiamenti generalmente attribuiti ai fan di death e black metal vengono atrocemente parodiati in "Suicidio A Sorpresa".
  • Portare Merda Oltre Il Radar: Se siete attenti potete sentire due bestemmioni tra le parole urlate dal Supergiovane...
  • Sopracciglioni: Ammirate le sopracciglia di Elio! Lode e Gloria!
  • Spudorate Menzogne: Da "Servi della Gleba":
    "Mah, mi ha detto il medico che ho le papille gustative interrotte,
    no, poi ci ho il gomito che fa contatto con il piede..."
  • Zerbino Estremo: Il tema di "Servi della Gleba".

WikipediaIt/In ItalianoRob Liefeld

alternative title(s): Elio E Le Storie Tese
random
TV Tropes by TV Tropes Foundation, LLC is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available from thestaff@tvtropes.org.
Privacy Policy
7367
36