Follow TV Tropes

Following

It / Robottoni

Go To

Perfetto per il traffico mattutino.

"Altro che supereroi con superproblemi: la risposta è un cazzo di Megazord!note "
Advertisement:

Chi ha bisogno di un Panzer quando si può avere un robot antropomorfico alto cento piedi con una Spada Laser e un pugno che viene lanciato come un missile? Non c'è discussione che tenga - i robot combattenti sono infinitamente più fighi dei veicoli normali.

Il concetto dei "giant robot", "mecha" o, per l'appunto, dei "Robottoni" è onnipresente nella cultura popolare giapponese, ed è adeguatamente rappresentato negli anime. Nonostante il nome, i robot non devono per forza essere "grandi" - alcuni sono a dimensione d'uomo, altri ancora più piccoli. I Robottoni stessi sono divisi tra il "Genere Super Robot" e il "Genere Real Robot", la cui distinzione è la posizione sulla Scala Di Mohs Della Durezza Della Fantascienza.

Il genere dei robottoni è considerato essere creazione di Mitsuteru Yokoyama, autore di Super Robot 28 e Giant Robot. Entrambi sono caratterizzati dalla forma antica del tropo Il Bambino Col Telecomando. Il genere è stato ulteriormente definito e rifinito da Go Nagai. Il suo Mazinga Z ha l'onore di essere il primo Robottone pilotato. In questa serie e nelle altre (Getter Robo, UFO Robot Goldrake, ecc.), Nagai ha da solo inventato praticamente ogni tropo classico del Genere Super Robot: il pugno a razzo, la spada infuocata, le entrate dinamiche dalla segreta base di lancio, e i primi robot che si trasformano e combinano.

Advertisement:

Yoshiyuki Tomino (Zambot 3 , Daitarn 3) ha iniziato emulando Nagai. Volendo scrivere una storia di guerra seria, ma sotto contratto per sfornare altre serie di robottoni, finalmente disse "vediamoli entrambi!" e creò Mobile Suit Gundam, il primo passo verso il Genere Real Robot. Macross ha continuato questo trend, essendo il primo anime con robot che si trasformano che sono comunque esempi abbastanza ragionevoli di tecnologia militare.

La mitologia è piena di umani artificiali e automi simili (Per esempio Talos, l'enorme automa di bronzo inventato da Efesto), ma una menzione speciale va alla Mitologia Induista. Una delle tre barriere che gli dei hanno messo per proteggere il loro elisir, l'Amrita, era un robot con lame rotanti per mani.

In opere più "realistiche", altre varianti come Carrarmato Aracnide e Armatura Potenziata sono più comuni.

Advertisement:

Si vedano anche Robottone Componibile, dove il mecha è composto da robot più piccoli o altri veicoli, e Robottone Trasformista, dove un robot si trasfoma in una o da un'altra forma. Se un robot è piccolo ma è pilotato invece che "indossato", è un Minimecha; altrimenti, si veda Armatura Potenziata. Carrarmato Ambulante è un semplice carrarmato bipede, ma non antropomorfo. Carrarmato Aracnide è una variante che sostituisce il design umanoide con un design insettoide.


Esempi:

    open/close all folders 

    Mitologia e Religione 
  • Parti del sanscrito Rig Veda sembrano descrivere dei missili aria-aria sparati da robottoni e città volanti. Cosa che rende il tropo, alquando soprendentemente, Piu Vecchio Di Matusalemme.


Top

How well does it match the trope?

Example of:

/

Media sources:

/

Report