troperville

tools

toys


main index

Narrative

Genre

Media

Topical Tropes

Other Categories

TV Tropes Org
random
It: Tutto Diventa Migliore Con Una Principessa
Mary Engelbreit ha capito questo tropo perfettamente.

Vi siete appena sintonizzati sull'ultimo programma TV per bambini e, meraviglia delle meraviglie, ecco una ragazzina con un vestitino rosa che impugna uno scettro – e ha anche una tiara e una mantella di ermellino. Sia che si tratti de La Pupa, della Ragazza D'Azione, della leader de La Résistance o di qualsiasi altra cosa, c'è comunque un qualcosa di molto probabile: è un'aristocratica; nello specifico, una principessa.

Dopo anni di esposizione alle Principesse Classiche, ci siamo fatti un'idea che le principesse se la passino facile. Non devono lavorare (quello è compito dei loro genitori!), ottengono tutto quello che vogliono (soldi e potere a bizzeffe) e, nelle serie per ragazze, possiedono guardaroba sconfinati e griffati (per i reclami si veda L Effetto Mantello Di Ermellino).

Di solito, se ha dei poteri, si tratta della Prescelta, e ciò grazie unicamente al suo retaggio. In ogni caso, la sua vita accomodante l'ha lasciata assolutamente impreparata ad affrontare problemi reali, quindi non aspettatevi che si comporti davvero da eroina. Al massimo farà da Ragazza Maga Bianca, probabilmente. Questo concetto tende ad esser comunque valido anche se è cresciuta in una famiglia normale per nascondersi dai suoi nemici – magari la fragilità è una cosa di sangue.

Qualsiasi Regno degno di questo nome ha una principessa. Se questo è il caso, aspettatevi qualche conflitto tra lei e il suo Fratello Maggiore Distaccato, Il Principe Malvagio e/o il Cancelliere Malvagio.

In ogni caso, non aspettatevi che ai principi venga dato un briciolo della considerazione che spetta alle loro sorelle (almeno, nelle opere moderne). Di solito sono o dichiaratamente malvagi o ben intenzionati, ma stupidi.

Si noti che è comunque raro vedere una nobile minore come personaggio femminile principale, così come una giovane regina. Se c'è in gioco un aristocratica, è una principessa (e quindi, niente Baronesse, Duchesse, ecc...). E tra l'altro, i suoi pazzerelli geni regali verranno del tutto ignorati, sicché non vi sarà traccia di qualsivoglia mento Asburgico.

Se è anche inaspettatamente brava a combattere a dispetto della sua educazione casalinga, potrebbe essere perché ci sono dei Duri Al Potere.

Spesse volte, specialmente nei videogiochi, è anche il capo indiscusso di una certa regione. Qualche volta la cosa è giustificata dal fatto che la regione in questione è un principato piuttosto che un regno. Ovviamente, la maggior parte delle volte non lo è.

Una specie di Tropo Morto E Sepolto al giorno d'oggi, visto l'abuso letteralmente secolare che questo tropo ha dovuto subire, fino ad essere stato fermamente riconosciuto come un tratto da Mary Sue. Ma grazie alla Clausola Del Nonno, alle ragazzine adolescenti e alla naturale predisposizione ad essere parodiato, è altrettanto sicuro che le principesse continueranno a comparire a vagonate nelle opere di là da venire.

La sovversione più comune è la Principessa Mafiosa che è una principessa, ma allo stesso tempo è ben lontana dall'essere pura e innocente.

Si veda anche Tropi Principeschi.

Esempi:

    open/close all folders 

    Animazione Occidentale 
TsundereIT/Tropi LeggendariTutto Nel Manuale
Tu Sei La Nuova ModaIt/In ItalianoTutto Diventa Migliore Con Un Dinosauro

random
TV Tropes by TV Tropes Foundation, LLC is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available from thestaff@tvtropes.org.
Privacy Policy
10887
32