troperville

tools

toys


main index

Narrative

Genre

Media

Topical Tropes

Other Categories

TV Tropes Org
random
It: Male Per Il Male Stesso
"Non è per i soldi..."

"Certi uomini non cercano qualcosa di logico, come i soldi. Non si possono né comprare, né dominare. Non ci si ragiona, né ci si tratta. Certi uomini vogliono solo veder bruciare il mondo."
Alfred, Il Cavaliere Oscuro

La maggior parte dei cattivi seguono una certa logica nel motivare le proprie azioni nefande. Ambizione, avidità, zelo, paura, amore, odio, vendetta, un'infanzia difficile, il desiderio di realizzare un'utopia e altri strani “ideali” possono tutti condurre la gente alla via del male in modi che possiamo tutti capire e comprendere molto bene. Se la motivazione di un cattivo può essere in qualche modo capita, allora sarà anche possibile ragionare con quel cattivo – a volte.

D'altra parte, alcuni cattivi proprio non possono sottostare a questo trattamento di favore, perché non c'è nulla di ragionevole nel loro modo di essere... beh, malvagi. A differenza delle motivazioni amorali giustificabili con un Mi Ha Divertito, che potrebbero portare al male per mezzo della ricerca del divertimento (disinteressato), qualcuno che fa il Male Per Il Male Stesso sa e ha a cuore la moralità delle proprie azioni – e nonostante tutto fanno del male, e ne traggono piacere. Per loro, il male non è un mezzo drastico verso un fine positivo e nemmeno un mezzo drastico verso un fine malvagio; per loro, il male è mezzo e fine, è per loro motivazione e giustificazione.

Potrebbero farlo perché Il Male E Piacevole e Il Bene E Noioso E Stupido ma se perseguono il Male Per Il Male Stesso non lo faranno per forza per trovarvi qualcosa di piacevole, come in Mi Ha Divertito – al contrario, in alcuni casi potrebbero anche loro soffrire delle conseguenze delle proprie azioni. In altre parole, mentre molti cattivi che seguono questo tropo ne godono anche, tal cosa non è affatto necessaria. Si noti che personaggi amorali ed egocentrici che cercano il mero divertimento non devono per forza fare qualcosa di malvagio solo per poi vederselo ritorcere contro.

Quello che persuade un cattivo ad agire in nome del Male Stesso (e solo del Male Stesso) non è la solidità del proprio personaggio, ma piuttosto una qualche mancanza di personalità. Il proverbiale coraggio suicida di questo genere di cattivi sembra più vicino alla mancanza di autocoscienza e, per estensione, di qualsivoglia senso di autoconservazione. Probabilmente non desiderano morire consciamente, ma nemmeno sembra gliene importi un granché di continuare a vivere.

Un personaggio la cui personalità è definita da questo tropo è quasi sempre anche un Vero Mostro: non gli servono giustificazioni per fare del male o per mancare di umanità. Altre personalità fellonesche associate a questo tropo includono lo Psicopatico A Pagamento (facilmente anche un Pazzo Furioso), il Nichilista Fantoccio, Il Sociopatico e le numerose varianti dell'allineamento Caotico Malvagio.

Si noti che comunque questo tropo non coincide con Caotico Malvagio; sebbene quest'ultimo sia un allineamento probabile per un personaggio del genere (irrazionalità e caos vanno pur sempre a braccetto), la definizione di Caotico Malvagio si limita a dichiarare che un personaggio è più malvagio che buono e più caotico che legale, non che non possa avere qualche motivazione per prediligere questo modo di fare. E d'altra parte, al Male Stesso vanno benissimo anche i personaggi Neutrali Malvagi e Legali Malvagi.

Ovviamente, I Tropi Non Sono IL Bene: fallire nel gestire questo tropo può portare i cattivi ad agire come Stupidi Malvagi, e a far loro fare cose frivole o addirittura così stupide da portarli alla loro stessa sconfitta. Peccare in pigrizia per questo genere di cose può anche portare a dar vita ad un Cattivo Standard Da Fine Del Mondo, specialmente se questi non è dotato di alcun carattere distintivo al di fuori di questo tropo.

Alcune varianti dei personaggi che seguono il Male Per Il Male Stesso, come ad esempio il Nichilista Fantoccio e Il Joker, compensano questo difetto attraverso la filosofia; mettono in dubbio e sfidano la concezione del mondo, dell'ordine, della ragione e della giustizia dell'eroe, specialmente se l'ambientazione è un Mondo Di Merda in cui i cattivi possono facilmente farla franca. Questi personaggi sono piuttosto proni a discorsi che decostruiscono la fede altrui riguardo a ciò che dovrebbe essere logico, benefico, realistico, ecc...

Potenziale Di Crudelta Dei Video Giochi si manifesta quando ad un giocatore è consentito (o incoraggiato) a fare le cose per Il Male Stesso. Se un'intera razza segue questa logica, è Sempre Caotica Malvagia (ma questo non vuol dire che questo tipo di gente non possa partecipare di altri tropi malvagi). Affine a Mi Ha Divertito, per i cercatori amorali e testardi del divertimento a tutti i costi, a Se Sei Cosi Malvagio Mangia Questo Gattino per quando si chiede di commettere il male come prova di essere malvagi, e ai Troll.

Affine a Fatto Di Male, che si riferisce ad un personaggio che pure fa il male tanto per farlo, ma che lo fa solo perché è in realtà una Personificazione Antropomorfica del concetto di Male. Si veda anche La Distopia Giustifica I Mezzi, per quando un personaggio suda per creare un mondo distopico semplicemente perché si soffra.

Tropo Fratello di Ha Buttato La Mia Bici Sul Tetto.

Controparte Malvagia di Per La Giustizia.


Esempi:


Tutto brucia...
Stalker InfatuatoIt/Tropi Da OverdoseRazzo F Di Precisione
Male In ScatolaIt/In ItalianoMamma Orsa

random
TV Tropes by TV Tropes Foundation, LLC is licensed under a Creative Commons Attribution-NonCommercial-ShareAlike 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available from thestaff@tvtropes.org.
Privacy Policy
16718
42