It: Coronante Momento Di Commozione

Ora so cos'è, quel caldo e dolce torpore.

"Perché credo ancora nei miracoli, giuro di averne visti alcuni / E verrà il tempo in cui potrai vederla come la vedo io
Io credo nelle seconde possibilità ed è per questo / che io credo in te!"

Ci sono alcuni momenti nella cultura popolare che sembrano davvero perfetti, in cui succede qualcosa di così bello e misurato che non si può restarne indifferenti.

Potrebbe trattarsi di un personaggio che ne aiuta un altro senza che ce ne fosse veramente bisogno, o di un cattivo che decide genuinamente di cambiare vita in risposta ai più duri sforzi dell'eroe.

Ecco allora che si manifesta il Coronante Momento Di Commozione, quando gli autori riescono a far sospirare il pubblico, anche se questo va contro ogni buon senso.

Questo tropo può sovrapporsi quasi perfettamente con Squee, specialmente se il momento è stato elaborato per soddisfare i (perlopiù sessualmente o romanticamente orientati) desideri del fanbase. E quello che potrebbe essere “commovente” per qualcuno potrebbe essere Dolce Come Il Diabete per qualcun altro, visto che le opinioni possono dissentire alla grande quando si ha a che fare con un tropo altamente soggettivo come questo qui. Un tentativo fallito di creare un Coronante Momento Di Commozione potrebbe portare a massicce dosi di Narm se i produttori hanno esagerato. Per creare un momento genuinamente commovente senza cadere nel sentimentalismo ci vuole molto più impegno di quello che sembra. In particolare:

  • Le lacrime, se profuse dal pubblico, devono essere di gioia e/o di sollievo, non di tristezza. Alcuni esempi comprendono quelle versate ai matrimoni, alla nascita di un bambino, al ritorno di un genitore da una guerra, alla laurea di un figlio, al ritrovamento di un amico perduto da tempo, alle parole di conforto di qualcuno che ci difende da un imminente pericolo, ecc...
  • Il momento deve essere adatto alla narrativa e al tono della storia. Non può venirsene fuori dal niente come se niente fosse.
  • Deve essere originale; le belle cose che sono anche cliché indurranno più allo sbadiglio che alla commozione.
  • Deve sembrare sincero, come se lo scrittore e/o il regista avesse voluto renderlo determinante per la storia, e non solo per appagare il pubblico.

Si veda anche CEMS per un tropo molto affine. Contrasta Strappa Lacrime, che riguarda gli esempi tragici.

Alcuni Tropi (se gestiti bene) che sono anche un metodo comune di ottenere un Coronante Momento di Commozione comprendono:

Affine a Commovente A Posteriori.