[[quoteright:150:http://static.tvtropes.org/pmwiki/pub/images/VELENO_6890_2_5915.jpg]]
[[caption-width-right:150:"Attento! Una bottiglia velenosa!"]]

Nella vita reale, il veleno spesso si identifica grazie al suo gusto amarognolo e/o odore. Tuttavia, come si fa a capire che qualcosa Ŕ velenoso in media quali libri, anime, videogiochi e altri ([[It/CapitanOvvio dove l'odore e il sapore non sono analizzabili]])?

Naturalmente, [[It/DifferenziatiPerColorePerLaVostraComodita basandosi sul suo colore]]!

Nei media orientali, il veleno e altre sostanze tossiche tendono a essere di color viola scuro, gorgoglianti se in forma liquida. Al contrario, nelle opere occidentali viene usato un colore verde acido (a causa della popolaritÓ degli arsenati , che sono effettivamente di colore verde fluorescente). Infine ci sono opere da entrambi i lati dell'Atlantico che mostrano veleni di vari colori ed effetti, spesso unendo a essi proprietÓ caustiche estreme e gas mefitici.

Grazie a questi colori specifici gli spettatori [[It/RegolaDellaPercezione possono subito capire che suddetta sostanza Ŕ tossica o comunque nociva]]. E c'Ŕ anche un briciolo di It/VeritaInTelevisione in tutto questo, come ad esempio col cloro e i veleni degli anfibi.

Si vedano anche It/VelenoPerfetto, It/PersonaVelenosa, It/ArmiAvvelenate e It/BaglioreVerdeMalato.
----
!!Esempi: